IN CODA ALLA CODA

di Maurizio Zaccaro
IN CODA ALLA CODA - IN CODA ALLA CODA

Informazioni

Nazione: Italia

Anno: 1988

Durata: 63'

36° TORINO FILM FESTIVAL

Sezione:

Sinossi

Guido, annoiato pendolare, si serve del treno per recarsi al lavoro. A causa di uno sciopero delle ferrovie, un giorno prende la sua vecchia e amata Fiat 1100. La vettura, costretta a una lunga coda, fonde il motore ed è da buttare. Per Guido è crisi, in quanto l’auto è stata testimone della sua vita e con lei sente morire un poco di se stesso. Una giornata particolare nella vita di un tranquillo travet urbano che lo vedrà trascinato con la sua amata «compagna di vita» verso l’abisso.

Regia

Maurizio Zaccaro

Maurizio Zaccaro

Maurizio Zaccaro (Milano, 1952), diplomato alla Scuola del cinema di Milano, nel 1977 gira Overkill, vincitore a Oberhausen. La frequentazione del laboratorio di Ipotesi Cinema lo porta a realizzare nel 1988 In coda alla coda, mentre nel 1991 con Dove comincia la notte vince un David di Donatello, premio ottenuto anche nel 1999 con Un uomo perbene. Dal 2000 al 2011 dirige fiction televisive e miniserie e, nel 2009, il documentario Il Piccolo, presentato a Venezia, come anche il successivo Un foglio bianco (2011). Fra il 2013 e il 2016 partecipa al Torino Film Festival con i documentari Adelante petroleros - L’oro nero dell’Ecuador (2013), Augusto Tretti: un ritratto (2015) e La felicità umana (2016).

Filmografia:
In coda della coda (1988), Kalkstein - La valle di pietra (1992), L’articolo 2 (1993), Il carniere (1996), La missione (1997), Cristallo di rocca (1998), Un uomo perbene (1999), I ragazzi della via Pal (tv, 2002), Al di là delle frontiere (tv, 2003), Mafalda di Savoia (tv, 2005), ’O professore (tv, 2006), Lo smemorato di Collegno (tv, 2008), I nove semi (l’India di Vandana Shiva) (2009), A testa alta (2013), La felicità umana (2016).

Cast and Credits

regia, sceneggiatura, montaggio/director, screenplay, film editing
Maurizio Zaccaro
fotografia/cinematography
Ercole Visconti
scenografia/production design
Luigi Cancellara
costumi/costume design
Giovanna Fiorenza
suono/sound
Alberto Cavalli, Alberto Bianchi
interpreti/cast
Alessandro Haber (Guido), Vanna De Angelis (la moglie/wife), Sonia Baratelli (Marzia), Martina Zaccaro (Gaia)
produzione/production
Ipotesi Cinema

**
contatti/contacts
Rai Teche
www.teche.rai.it

Sinossi Approfondisci

Guido, annoiato pendolare, si serve del treno per recarsi al lavoro. A causa di uno sciopero delle ferrovie, un giorno prende la sua vecchia e amata Fiat 1100. La vettura, costretta a una lunga coda, fonde il motore ed è da buttare. Per Guido è crisi, in quanto l’auto è stata testimone della sua vita e con lei sente morire un poco di se stesso. Una giornata particolare nella vita di un tranquillo travet urbano che lo vedrà trascinato con la sua amata «compagna di vita» verso l’abisso.

Regia Tutto sui registi del film

Maurizio Zaccaro

Maurizio Zaccaro

Maurizio Zaccaro (Milano, 1952), diplomato alla Scuola del cinema di Milano, nel 1977 gira Overkill, vincitore a Oberhausen. La frequentazione del laboratorio di Ipotesi Cinema lo porta a realizzare nel 1988 In coda alla coda, mentre nel 1991 con Dove comincia la notte vince un David di Donatello, premio ottenuto anche nel 1999 con Un uomo perbene. Dal 2000 al 2011 dirige fiction televisive e miniserie e, nel 2009, il documentario Il Piccolo, presentato a Venezia, come anche il successivo Un foglio bianco (2011). Fra il 2013 e il 2016 partecipa al Torino Film Festival con i documentari Adelante petroleros - L’oro nero dell’Ecuador (2013), Augusto Tretti: un ritratto (2015) e La felicità umana (2016).

Filmografia:
In coda della coda (1988), Kalkstein - La valle di pietra (1992), L’articolo 2 (1993), Il carniere (1996), La missione (1997), Cristallo di rocca (1998), Un uomo perbene (1999), I ragazzi della via Pal (tv, 2002), Al di là delle frontiere (tv, 2003), Mafalda di Savoia (tv, 2005), ’O professore (tv, 2006), Lo smemorato di Collegno (tv, 2008), I nove semi (l’India di Vandana Shiva) (2009), A testa alta (2013), La felicità umana (2016).

Cast and Credits Scopri il cast del film

regia, sceneggiatura, montaggio/director, screenplay, film editing
Maurizio Zaccaro
fotografia/cinematography
Ercole Visconti
scenografia/production design
Luigi Cancellara
costumi/costume design
Giovanna Fiorenza
suono/sound
Alberto Cavalli, Alberto Bianchi
interpreti/cast
Alessandro Haber (Guido), Vanna De Angelis (la moglie/wife), Sonia Baratelli (Marzia), Martina Zaccaro (Gaia)
produzione/production
Ipotesi Cinema

**
contatti/contacts
Rai Teche
www.teche.rai.it