IL GIGANTE PIDOCCHIO

di Paolo Santangelo
IL GIGANTE PIDOCCHIO - IL GIGANTE PIDOCCHIO

Informazioni

Nazione: Italia

Anno: 2018

Durata: 80'

36° TORINO FILM FESTIVAL

Sezione:

Sinossi

Gaspare è un giovane pastore che tenta di evadere dalla dura e piatta quotidianità che lo attanaglia, affrontando la vita con ironia e mettendosi in gioco in tutti i modi possibili. Un docufilm che ha come protagonista un pastore, ma che non parla di pecore!

Regia

Paolo Santangelo

Paolo Santangelo

Paolo Santangelo (Sciacca, Agrigento, 1973) è docente di montaggio e doppiaggio presso la scuola di cinema Immagina di Firenze. Ha diretto i corti Stranizzi d’amuri (2004), Dall’alto dei loculi (2006) e Pisci di broru (2007), vincitore del premio Corto siracusano, del Festival di Brescello, dell’Intel Centrino Duo Award del Festival di Taormina, del premio Massimo Troisi e del Festival Niff di Cinecittà. Dopo La pecora marina (2007) e Pick Pack Western (2008), debutta nel lungometraggio con Pupi di zucchero (2008). Nel 2010 vince al Valdarno Cinema Fedic il Giglio fiorentino d’argento per la miglior regia con il corto La principessa del mare (2009).

Filmografia:
Parametri di vetro (cm, 1998), Stranizzi d’amuri (cm, 2004), Dall’alto dei loculi (cm, 2006), Pisci di broru (cm, 2006), La pecora marina (cm, 2007), Pick Pack Western (cm, 2008), Pupi di zucchero (2008), La principessa del mare (cm, 2009), Ritorno al mare (2011), Sole giallo (2014), Il gigante pidocchio (2018).

Cast and Credits


regia, sceneggiatura, fotografia, montaggio, produzione/director, screenplay, cinematography, film editing, production
Paolo Santangelo
interpreti/cast
Vincenzo Abbene, Gino Alba, Salvatore Amplo, Antonina Baldassano, Giusi Bongiovì, Simona Brucculeri, Vincenzo Genuardi, Pippo Graffeo, Gaetano Maniscalco, Stefania Monte, Vincenzo Montalbano, Lucia Pelliccia, Ignazia Piazza, Nicola Puleo, Davide Santangelo, Riccardo Santangelo, Vincenzo Segreto, Gaspare Vitabile, Sebastiano Vitabile, Salvatore Viviani

**

contatti/contacts
Paolo Santangelo
Santangelo1973@yahoo.it

Dichiarazione regista

«Ho conosciuto Gaspare attraverso i suoi post su Facebook, mi incuriosivano la sua grande vitalità e ottimismo e la sua voglia di sognare, anche troppo in grande, come spesso accade a chi non ha nulla. Pur essendo un pastore e non avendo quindi molti anni di studio alle spalle, Gaspare è molto informato, è sensibile a temi come l’ambiente, la cultura, il cinema. Inoltre affermava di voler un giorno fare l’attore. Prendendo spunto da questo giovane sognatore, ho sviluppato un documentario dove i sogni hanno una posizione di rilievo, riuscendo così a dare vita alla mia vena surrealistica».

Cronache


Sinossi Approfondisci

Gaspare è un giovane pastore che tenta di evadere dalla dura e piatta quotidianità che lo attanaglia, affrontando la vita con ironia e mettendosi in gioco in tutti i modi possibili. Un docufilm che ha come protagonista un pastore, ma che non parla di pecore!

Regia Tutto sui registi del film

Paolo Santangelo

Paolo Santangelo

Paolo Santangelo (Sciacca, Agrigento, 1973) è docente di montaggio e doppiaggio presso la scuola di cinema Immagina di Firenze. Ha diretto i corti Stranizzi d’amuri (2004), Dall’alto dei loculi (2006) e Pisci di broru (2007), vincitore del premio Corto siracusano, del Festival di Brescello, dell’Intel Centrino Duo Award del Festival di Taormina, del premio Massimo Troisi e del Festival Niff di Cinecittà. Dopo La pecora marina (2007) e Pick Pack Western (2008), debutta nel lungometraggio con Pupi di zucchero (2008). Nel 2010 vince al Valdarno Cinema Fedic il Giglio fiorentino d’argento per la miglior regia con il corto La principessa del mare (2009).

Filmografia:
Parametri di vetro (cm, 1998), Stranizzi d’amuri (cm, 2004), Dall’alto dei loculi (cm, 2006), Pisci di broru (cm, 2006), La pecora marina (cm, 2007), Pick Pack Western (cm, 2008), Pupi di zucchero (2008), La principessa del mare (cm, 2009), Ritorno al mare (2011), Sole giallo (2014), Il gigante pidocchio (2018).

Cast and Credits Scopri il cast del film


regia, sceneggiatura, fotografia, montaggio, produzione/director, screenplay, cinematography, film editing, production
Paolo Santangelo
interpreti/cast
Vincenzo Abbene, Gino Alba, Salvatore Amplo, Antonina Baldassano, Giusi Bongiovì, Simona Brucculeri, Vincenzo Genuardi, Pippo Graffeo, Gaetano Maniscalco, Stefania Monte, Vincenzo Montalbano, Lucia Pelliccia, Ignazia Piazza, Nicola Puleo, Davide Santangelo, Riccardo Santangelo, Vincenzo Segreto, Gaspare Vitabile, Sebastiano Vitabile, Salvatore Viviani

**

contatti/contacts
Paolo Santangelo
Santangelo1973@yahoo.it

Dichiarazione regista Approfondisci

«Ho conosciuto Gaspare attraverso i suoi post su Facebook, mi incuriosivano la sua grande vitalità e ottimismo e la sua voglia di sognare, anche troppo in grande, come spesso accade a chi non ha nulla. Pur essendo un pastore e non avendo quindi molti anni di studio alle spalle, Gaspare è molto informato, è sensibile a temi come l’ambiente, la cultura, il cinema. Inoltre affermava di voler un giorno fare l’attore. Prendendo spunto da questo giovane sognatore, ho sviluppato un documentario dove i sogni hanno una posizione di rilievo, riuscendo così a dare vita alla mia vena surrealistica».

Cronache Leggi le cronache